Come funziona

la Psicoterapia Online?

Cosa posso fare per te?

Sono convinto che il primo approccio per iniziare una Psicoterapia sia quello di condividere un momento iniziale per conoscersi, chiarire i dubbi e raccogliere tutte le informazioni necessarie.

Propongo sempre ai miei pazienti la prima consulenza gratuita, via telefono, Skype o email, come si preferisce.

Questo è il mio primo passo di accoglienza verso chi mi contatta e che molte volte trova difficile aprirsi alla possibilità di intraprendere un percorso di Psicoterapia.

  • OBIETTIVI
  • COSTI
  • TEMPI
  • FREQUENZA

PRIMA CONSULENZA ONLINE GRATIS

Sarò lieto di rispondere ai tuoi dubbi e alle tue domande, lasciami un messaggio:

    Quali strumenti vengono utilizzati per la Psicoterapia Online?

    La dotazione tecnica necessaria è un computer con webcam, una connessione veloce e una stanza tranquilla e riservata dove non transitino familiari o altre persone.

    Al momento il software che utilizzo per le conversazioni audio-video è Skype.

    • CONNESSIONE STABILE
    • SUPPORTO AUDIO/VIDEO

    • AMBIENTE RISERVATO

    Come funziona
    la Psicoterapia Online

    Ho bisogno dello Psicologo?

    La terapia è indicata quando il malessere interferisce con le nostre incombenze quotidiane, quando facciamo fatica a concentrarci, lavorare o stare bene con le persone care, quando ci sentiamo particolarmente preoccupati o molto tristi senza una reale motivazione o magari abbiamo dei comportamenti inspiegabili, quando evitiamo situazioni o luoghi per il timore che possano crearci dei profondi disagi (prendere un aereo, frequentare luoghi affollati), quando il disagio psicologico, originato da eventi particolari (un lutto, una separazione o un cambiamento inaspettato) si protrae nel tempo invalidando la nostra quotidianità, quando abbiamo una dipendenza o soffriamo di ansia, depressione e stress anche senza magari conoscerne i motivi alla base.

    Quale metodo propongo?

    PSICOTERAPIA BREVE INTEGRATA

    In base alla tipologia del problema presentato e alle caratteristiche della persona che ho di fronte, valuto e condivido, la modalità di intervento più opportuna, mediata dal filone delle psicoterapie cognitivo-comportamentali brevi o da quelle psicodinamiche a medio o lungo termine, talvolta usandole congiuntamente con lo stesso paziente durante il percorso terapeutico.

    IL RUOLO DEL PAZIENTE

    Fin dall’inizio fornisco al paziente il sostegno, l’incoraggiamento e i mezzi per affrontare e superare i problemi.

    Il paziente risulta attore partecipe per promuovere un cambiamento.

    Il paziente quindi non è mai dipendente e passivo, ma sviluppa capacità, pensieri e nuove strategie divenendo così il terapeuta di sé stesso.

    FOCUS

    Il focus è il problema centrale della persona.

    Il mio compito come psicoterapeuta sarà di definire il trattamento più efficace per il paziente, tenendo conto della sue caratteristiche e della sua unicità. Il focus viene individuato durante le prime sedute.

    Nei primi 3/4 incontri infatti vengono raccolte le informazioni necessarie per costruire insieme un progetto di intervento che preveda obiettivi, durata e frequenza.

    DURATA

    La consapevolezza di una durata limitata e del tempo che passa, facilita l’attivazione di tutte le risorse disponibili nel paziente e rinforza la sua indipendenza e autostima.

    La maggior parte delle problematiche viene affrontata in poche sedute, mentre un intero percorso in genere ha una durata media di 8-10 incontri.

    IL TEMPO PRESENTE

    L’intervento terapeutico è rivolto essenzialmente al tempo presente, né al passato in quanto non più fruibile né modificabile e neppure al futuro che contenendo speranze o aspettative, ma non certezze, origina sensi di insicurezza. La dimensione del passato viene utilizzata limitatamente a ciò che serve per capire le cause dei trascorsi insuccessi e il futuro viene considerato solo in quanto la realizzazione dei bisogni comprende inevitabilmente la dimensione della progettualità.

    Efficacia Psicoterapia Breve

    Durata media del trattamento di 8-10 sedute, senza l’uso di alcun tipo di farmaci. Percentuali di successo*:

    95%

    Ansia e Attacchi di Panico: 95% casi risolti

    82%

    Terapia di Coppia: 82% casi risolti

    83%

    Disordini Alimentari: 83% casi risolti

    82%

    Depressione: 82% casi risolti

    91%

    Disturbi Sessuali: 91% casi risolti

    89%

    DOC: 89% casi risolti

    *Brief strategic therapy, Giorgio Nardone’s Model

    Problemi Trattati

     

    Nel corso degli anni, durante la pratica clinica, ho avuto modo di lavorare con molte persone che, pur chiedendomi un aiuto rispetto a problematiche molto diverse tra loro, erano tuttavia accomunate dal vivere una situazione di blocco fonte di disagio, senza riuscire a promuovere alcun cambiamento significativo.

    Nel corso della vita, accanto a soddisfazioni, gratificazioni, momenti di serenità e benessere, ognuno si trova a dover inevitabilmente affrontare problemi, perdite e ostacoli di varia natura.

    Alcune volte si riesce a gestirli con le proprie risorse in autonomia o con l’aiuto dei propri cari, altre può accadere di esserne travolti e di rimanere bloccati senza riuscire a indirizzare i propri sforzi per sentirsi meglio. In questi casi l’aiuto qualificato di un esperto in psicologia può risultare una valida risorsa per ristabilire un buon equilibrio psico-fisico, per individuare differenti punti di vista e per acquisire nuove consapevolezze rispetto a sé stessi e alla propria vita.

    DISTURBI: sintomi, cause e cura (LEGGI QUI)