La crescita personale si riferisce a vari dimensioni della nostra vita e può essere d’aiuto sia nella sfera privata che professionale.

Secondo la gerarchia dei bisogni di Maslow , l’autorealizzazione costruisce la forma più alta della realizzazione personale, l’ultimo passo per raggiungere il tuo intero potenziale.

piramide-bisogni-maslow

Un piano di crescita personale ti aiuterà a raggiungere la visione che hai su te stesso.

Le persone che si rivolgono a me per un percorso di crescita personale, in genere hanno appena vissuto un grande cambiamento, ma sentono di non avere gli strumenti per viverlo serenamente oppure sono confusi sulle decisioni da prendere perché le sensazioni di ansia e stress limitano la loro visuale a lungo termine.

Possono inoltre trovarsi a dover prendere delle decisioni importanti, ad esempio: cambiare lavoro, trasferirsi all’estero, programmare una gravidanza o un’adozione, scegliere il piano di studi all’università o ancora intraprendere la carriera da libero professionista abbandonando il posto fisso.

La piramide di Maslow

Secondo Maslow (1970, Motivazione e personalità, 2° edizione, Harper & Row, New York), la misura di quanto puoi crescere dipende dalla soddisfazione di una serie di bisogni, da quelli primari come mangiare, bere, dormire, ecc. a quelli sempre più complessi.

Queste esigenze sono strutturate secondo una gerarchia piramidale. Solamente quando il livello più basso è soddisfatto, puoi passare a quello superiore:

Nella parte inferiore della piramide, ci sono i bisogni fisiologici (nutrimento, sesso, riposo, ecc.) che sono alla base della sopravvivenza;

Al secondo livello, c’è il bisogno di sicurezza inteso sia in senso fisico (difendersi dal mondo esterno) che economico (garantirsi il necessario per vivere);

Al terzo, i bisogni innati di amore e appartenenza;

Al quarto, il bisogno di autostima che è strettamente legato al proprio livello di “Self- Empowerment”;

Il quinto livello è occupato dalla necessità di comprendere anche le idee più astratte, fino all’acquisizione di una conoscenza più profonda;

Al sesto, trovi le esigenze estetiche di bellezza, simmetria e ordine;

Al vertice della gerarchia, infine, c’è la necessità di Auto-realizzazione.

Per Maslow, poiché questi bisogni sono innati, tutti gli individui possono salire di livello e accrescere il proprio potenziale. La motivazione e il bisogno più elevato è quello dell’Auto-realizzazione, che si riferisce al desiderio, da tutti condiviso, di raggiungere la piena realizzazione di sé e di sviluppare al massimo il proprio potenziale.

auto-realizzazione-psicologo-online

Esercizi utili per la crescita personale

  • Tecniche di rilassamento e concentrazione: Mindfulness

  • Organizza il tuo tempo

  • Fai una valutazione oggettiva delle tue competenze

  • Estrapola le abilità che puoi trasferire da un campo all’altro

  • Pianifica il lavoro

  • Supera le barriere per l’apprendimento di una nuova abilità

  • Acquisisci consapevolezza sui tuoi stati interiori

REALIZZAZIONE-psicologo-online

Mindfulness

La mindfulness permette di passare da uno stato di sofferenza a una percezione soggettiva di benessere, grazie alla conoscenza profonda degli stati mentali.

Consapevolezza e attenzione.

Mindfulness e Psicoterapia

La Mindfulness Based Cognitive Therapy è il protocollo più diffuso e testato scientificamente.

Lo scopo è insegnare ai pazienti una nuova relazione con il proprio corpo e le proprie esperienze, che permetta loro di fare un passo indietro rispetto alle risposte automatiche e quindi li protegga da quei circoli viziosi che comportano il rischio di ricadute.

Il pensiero ruminativo che determina l’innesco dei circoli viziosi può essere a sua volta ricondotto ad una modalità di pensiero più ampia, quella cioè del ‘fare’.

Poiché è molto difficile riuscire a ridurre la discrepanza tra la realtà e ciò che si desidera in tempi brevi, la mente ripete a oltranza queste valutazioni, innescando la ruminazione che poi conduce alle ricadute depressive.

Esercizi per il cambiamento e consapevolezza:

Qui ti suggerisco esempi dei primi esercizi che di solito propongo durante le terapie per l’auo-realizzazione, partendo dalle due basi fondamentali della Mindfulness:

  • CAMBIAMENTO:

    Prima di andare a dormire imponiti di non guardare il cellulare per mezz’ora prima di coricarti. La mattina attua lo stesso esercizio e non guardare il cellulare per almeno mezz’ora dopo esserti alzato dal letto.

    Cerca di aumentare gradualmente il tempo di break da tv, cellulare, pc…la sera e la mattina.

    Quali altre attività hai deciso di svolgere? Quante volte hai avuto la tentazione di prendere in mano il cellulare?….

  • CONSAPEVOLEZZA:

    In diversi momenti della giornata, imposta alcuni allarmi sul tuo telefono scegliendo a caso gli orari.

    Ogni volta che suona l’allarme fermati, chiediti cosa stai pensando e cosa stai facendo in quel momento.

    Chiediti: Sto realmente prestando attenzione a quello che sto facendo?

  • BISOGNI:

    Al termine di ogni giorno, fai un elenco di quali attività hai svolto, distinguendole tra attività che ti piacciono, che nutrono il tuo senso di benessere, che ti ricaricano e attività che invece consumano le tue energie, diminuiscono il tuo senso di benessere e ti fanno sentire bloccato o intrappolato.

Parental Mindfulness

Mindful Parenting (MP). Grazie a questo training i genitori imparano a essere completamente presenti, in maniera non giudicante, nel qui e ora con il figlio, ad accogliere e rispondere, piuttosto che reagire negativamente di fronte ai suoi comportamenti inadeguati, ad accettare le sue problematicità e infine a prendersi cura di se stessi. Poter affrontare e superare lo stress, per i genitori, è un traguardo importante perché, a casa, è loro compito crescere i figli in un ambiente sereno.

HAI BISOGNO DI AIUTO?

Inviami la tua richiesta

La prima consulenza Online è GRATIS

Written by : EnricoLombardi

  • GAY - LESBICA - LGBT - PSICOLOGO ONLINE

Sessualità

Psicologo Online Disturbi|

Disturbi sessuali: definizione, sintomi e come curarli. La sessualità riveste un ruolo fondamentale nel benessere della persona e nella qualità di vita da essa condotta. L’ansia e la tristezza, così come sentimenti di inadeguatezza, di frustrazione, di rabbia e non accettazione di sè sono esiti comuni del disagio o delle difficoltà che una persona può provare nei confronti della propria sessualità.

  • crisi-coppia terapia-online

Problemi di coppia

Problemi di coppia, Psicologo Online Disturbi|

I problemi di coppia sono tanto pericolosi perché nascono giorno dopo giorno in sordina, come un rumore di sottofondo, un ronzio leggero a cui ci si abitua, ma che diventa sempre più forte ogni volta che non lo si considera fino ad assumere la forma concreta del malessere che non è più possibile evitare.

  • dipendenze - psicoloo online

Dipendenze comportamentali

Psicologo Online Disturbi|

Dipendenze comportamentali: definizione, sintomi e come uscirne. Ludopatia. Dipendenza affettiva. Dipendenza da lavoro. Dipendenza da internet. Dipendenza da videogiochi. Dipendenza da social network. Dipendenza da cellulare (smartphone). Dipendenza da shopping (shopping compulsivo). Dipendenza sessuale.

  • MINDFULNESS

Origine e definizione della mindfulness

MINDFULNESS|

Ma quali sono le applicazioni della mindfulness, che obiettivi si pone, a chi si rivolge e cosa non è? Dall’incontro coi pazienti nella pratica clinica, mi sono reso conto che molti problemi originano proprio dalla complessità della nostra mente e dall’uso che in modo più o meno consapevole ne facciamo ogni giorno.